Empatia

Carlotta Joy Mariani

Precedente
Successivo

Ci vuole empatia per un pianeta che urla in silenzio.

Gli abitanti di questo pianeta non si rendono conto di cosa stia succedendo realmente al mondo che li accoglie, si accorgono solo di ciò che li tocca da vicino, su pelle. e se il loro mondo fosse una persona? Ci sarebbe più empatia?

Le immagini rappresentano una metafora visiva in cui il pianeta è rappresentato da un corpo umano sofferente; le scelte stilistiche legate allo schema luci, alla post produzione e alla composizione sono state volutamente scelte per rappresentare un ambiente spoglio, asettico e freddo, richiamando vagamente a impatto visivo l'idea di una sala operatoria e di un corpo sofferente.

Quanto ti è piaciuta quest'opera?